Oltre l’obesità e il sovrappeso, per una vita di qualità. Benefici della Terapia LSA® sulla sindrome metabolica

Il Grande inganno dello Zucchero
6 Marzo 2017
Il Messaggero: Palloncino anti-grasso in pillola!
8 Marzo 2017

 

 

LIPO-SOLUZIONE ALIMENTARE – COME SCONFIGGERE L’OBESITÀ E IL SOVRAPPESO, RIAPPROPRIANDOSI DI UNA VITA DI QUALITÀ. BENEFICI CORRELATI SULLA SINDROME METABOLICA

(DR. MICHELE ROSA, CONVEGNO NAZIONALE SIO, SOCIETÀ ITALIANA OBESITÀ, 15-17/04/2010 – ROMA)

La LIPO-SOLUZIONE ALIMENTARE (LSA) è una terapia di nutrizione enterale a base di integratori alimentari [aminoacidi, proteine ultra filtrate e fibre] che, producendo corpi chetogeni, in un’accoppiata vincente di catabolismo e anabolismo, riduce esclusivamente massa grassa, mentre contemporaneamente disintossica e nutre il cervello e i muscoli. A termine di una sperimentazione scientifica condotta su 210 pazienti obesi e in sovrappeso con patologie croniche presso la Micros, l’eccellente risultato dei casi trattati con la LSA è tale da poter affermare che la terapia può apportare un colpo decisivo contro la crescita sempre più globalizzata della percentuale di obesità. Inoltre, a fine trattamento si sono evidenziati benefici significativi sulle più diffuse patologie croniche correlate alla sindrome metabolica, quali: il diabete, le cardiopatie, l’ipertensione, il colesterolo, le epatopatie, le ipoapnee e apnee notturne. Si riscontrano anche importanti benefici in applicazione specifica a gravi sindromi, quali: l’Alzheimer e il Parkinson, e nell’ischemia cerebrale transitoria. Non indifferenti anche i benefici generali per la persona, quali: un diffuso senso di benessere, una maggiore euforia dovuta alla forte motivazione della perdita evidente del peso che dimostra al paziente una strada convincente per un cambiamento dello stile di vita e della cultura alimentare, riabilitandolo a una vita normale. La LSA comporta notevoli cambiamenti anche sullo stato psico-fisico facendo registrare una maggiore energia, una rafforzata capacità di concentrazione, una miglioria decisiva della memoria e del sonno. I risultati sono molto interessanti in quanto tutti i pazienti (100%) hanno ottenuto una riduzione del peso corporeo, rispettivamente: nel primo trattamento dal 9% al 13%, e nel secondo trattamento dal 7% al 10%; nei periodi di dieta proteica un ulteriore 2%, per una media complessiva pari al 18% di perdita di peso. Il parametro in assoluto più interessante è che la percentuale di grasso corporeo eliminato è in media superiore al 65%. Alla fine di ogni trattamento, la riduzione della circonferenza è pari a: 4,5+ – 0,5 cm; mentre la riduzione degli spessori ecografici è di: 2+ – 0,48 cm. I nostri dati dimostrano che in tutti i pazienti, la terapia determina un notevole miglioramento del peso corporeo in breve tempo, e netti miglioramenti del quadro ematologico. Gli effetti collaterali sono pari a zero non avendo riscontrato valori o problematiche organiche. Nei rispettivi controlli a seguire, a un mese, e successivamente a 2, 4, 8 mesi, i parametri migliorati sono rimasti invariati, e nel 75% dei pazienti si è riscontrato un’ulteriore riduzione del peso, in media del 4-7%.

Scarica Gratis l'Ebook "I tre ingredienti per dimagrire con il metodo Micros"

Grazie!